I Gruppi » Consiglio Pastorale Parrocchiale

Nel contesto di una comunitÓ che gravita intorno ad una parrocchia, tutti i fedeli dovrebbero sentirsi impegnati ad aiutare il parroco nell'opera di evangelizzazione, santificazione e promozione umana. ╔ necessario che tutti partecipino alla vita parrocchiale e si impegnino per far crescere una autentica coscienza comunitaria.
Uno strumento essenziale per la partecipazione dei fedeli laici alle attivitÓ della comunitÓ nell'ambito della parrocchia, Ŕ il Consiglio Pastorale Parrocchiale (C.P.P.).
Compito primario del C.P.P. Ŕ quello di far maturare in tutto il territorio della parrocchia lo spirito comunitario stimolando la partecipazione e la corresponsabilitÓ di tutti i parrocchiani.
Il C.P.P. Ú impegnato a studiare e conoscere i documenti della Chiesa e le direttive dell'Arcivescovo per coniugarle con le esigenze e le situazioni locali e proporre il piano pastorale parrocchiale, individuando le prioritÓ, le iniziative, le tappe, le mete, le persone ed i mezzi per attuarlo concretamente.
Tale organismo nella nostra parrocchia si Ŕ costituito il 28 Aprile del 1997. ╔ formato dal parroco, da membri designati dai vari gruppi parrocchiali e da membri nominati dal parroco.
Ai componenti si richiedono doti di prudenza, moralitÓ e la piena comunione con la Chiesa. Il C.P.P. si articola in commissioni per lo studio preliminare dei problemi e delle strategie con i seguenti settori: Evangelizzazione/Catechesi, Liturgia, CaritÓ, Ricreativo.
Inoltre il C.P.P. cura la preparazione dell'Assemblea annuale parrocchiale, nella quale a tutti i parrocchiani Ŕ data occasione di intervenire, di essere ascoltati e discutere sulla vita della parrocchia o di un suo particolare aspetto.